Il Cielo di Agosto 2022 Associazione LOfficina

Il Cielo di Agosto 2022

Tornano le Perseidi, lo sciame meteorico più seguito dell’anno. Di Davide Cenadelli. Agosto, mese di tepori serali, di vacanze e di osservazioni del cielo, mese in cui le stelle scintillano vivide e ogni tanto cadono dal cielo … naturalmente, quello delle “stelle cadenti” è solo un modo di dire. Il

Continue reading
Il meteorite Chassigny potrebbe riscrivere la storia del pianeta rosso Associazione LOfficina

Il meteorite Chassigny potrebbe riscrivere la storia del pianeta rosso

Una piccola meteorite marziana arrivata sulla Terra nell’autunno del 1815 potrebbe ora costringerci a riscrivere la storia del pianeta rosso. di Andrea Castelli Meteorite marziano Chassigny. Image credit: Wikipedia. Nel giorno dell’anniversario del devastante evento di Tunguska, verificatosi il 30 giugno 1908, potrebbe risultare angosciante parlare di asteroidi e meteoriti,

Continue reading
Il cielo di Giugno 2022 Associazione LOfficina

Il cielo di Giugno 2022

Il mese del solstizio d’estate e delle giornate più lunghe dell’anno é iniziato. di Davide Cenadelli In giugno cominciano sia l’estate astronomica che quella meteorologica. La prima comincia il giorno 21, col solstizio d’estate: quel giorno, l’emisfero boreale della Terra riceverà la massima insolazione, con il dì più lungo e

Continue reading
Ipazia

La pietra di Ipazia: la prima evidenza di un’esplosione di supernova

Un piccolo frammento di roccia ritrovato nel deserto libico nel 1996 potrebbe essere la prima prova tangibile giunta sulla Terra di un’esplosione di supernova. di Andrea Castelli Frammenti di Hypatia. Image credit: Mario di Martino, Inaf – Osservatorio astrofisico di Torino. Nel lontano 1996 fu rinvenuto dal geologo Aby Barakat

Continue reading
12/05/2022 - Marte: arido deserto o culla di vita? Associazione LOfficina

12/05/2022 – Marte: arido deserto o culla di vita?

Il Pianeta Rosso nacque 4,5 miliardi di anni fa assieme alla Terra ed al resto del Sistema Solare all’interno della fascia di abitabilità del Sole, ossia ad una distanza compatibile con la presenza di acqua liquida. Terra e Marte, quindi, all’inizio erano molto simili. E siccome sulla Terra le prime

Continue reading
Il Cielo di Maggio 2022 Associazione LOfficina

Il Cielo di Maggio 2022

Le costellazioni che hanno dominato l’inverno ormai lasciano il posto a quelle primaverili, in un cielo ricco di galassie. di Davide Cenadelli In maggio due grandi costellazioni primaverili dominano la scena: Boote e la Vergine. La prima, già alta dopo il tramonto, si avvicina alle regioni zenitali nella tarda serata.

Continue reading
la riscoperta della luna

07/04/2022 – La riscoperta della Luna

L’esplorazione della Luna, ripresa in questi anni dopo che era passato mezzo secolo dall’ultima discesa umana (Apollo 17, Dicembre 1972) ci sta mostrando un corpo completamente differente da quanto si era pensato in precedenza. Per due ragioni fondamentali: la prima è il notevole impegno della Cina, con tutta una serie

Continue reading
stelle nascoste

Le stelle nascoste del Planetario

Quando cala il buio, sulla volta stellata del Planetario di Milano non compaiono solo stelle, Luna e pianeti. Molte altre misteriose presenze si nascondono lassù. di Andrea Castelli La macchina planetario Zeiss IV troneggia al centro della grande sala del Civico Planetario “U. Hoepli” di Milano dal 7 dicembre 1968

Continue reading
primavera

Il cielo di Aprile 2022

La primavera entra nel vivo e le ore di luce via via aumentano di Davide Cenadelli Di prima sera, le costellazioni invernali sono ancora visibili, ma vanno a tramontare sempre più presto, mentre col passare delle ore sono le costellazioni primaverili a salire alla ribalta. Quattro sono le grandi costellazioni

Continue reading
Il pugnale “spaziale” di Tutankhamon Associazione LOfficina

Il pugnale “spaziale” di Tutankhamon

Un’arma preziosa “piovuta dal cielo” rinvenuta nel 1925 all’interno del sarcofago del più famoso faraone di tutti i tempi: Tutankhamon. di Andrea Castelli Un secolo fa, l’archeologo ed egittologo inglese Howard Carter (1874-1939) fece forse la più grande scoperta archeologica di tutti i tempi: portò alla luce la tomba del

Continue reading