LA FOTOGRAFIA DELL’UNIVERSO PIÙ FAMOSA DI TUTTE: IL CMB

ACQUISTA ONLINE

A cura di Simone Paradiso Università degli studi di Milano

LA FOTOGRAFIA DELL’UNIVERSO PIÙ FAMOSA DI TUTTE: IL CMB

Correva l’anno 1964, quando i due radioastronomi Arno Penzias e Robert Wilson scoprono la radiazione di fondo cosmico. Da quel momento la scienza ha avuto a disposizione una fotografia dell’Universo quando questo aveva solamente 300 mila anni; l’istantanea del nostro Universo com’era 13,8 miliardi di anni fa, che racchiude molte delle informazioni necessarie a studiarne l’origine e la sua evoluzione fino ai giorni nostri. Percorrendo la storia degli esperimenti volti a studiare, con sempre maggior dettaglio, questa debole radiazione, cercheremo di capire passo passo come il fondo cosmico nelle microonde ci possa aiutare a sciogliere i misteri che avvolgono la storia dell’Universo. Quanto è grande l’Universo? Quanti anni ha? Queste sono solamente alcune delle domande non banali che trovano risposta osservando l’Universo quando era molto più giovane…

Simone Paradiso. Giovane ricercatore universitario, si laurea con lode a Roma in astrofisica nel 2016 e prosegue nel suo lavoro a Milano dove sta attualmente conseguendo il suo dottorato di ricerca. Dalla laurea magistrale si occupa di cosmologia, ed in particolare allo studio del modello cosmologico, che cerca di descrivere la storia e l’evoluzione dell’Universo dai suoi primi istanti di vita, attraverso l’osservazione del fondo cosmico nelle microonde. Impegnato in diversi progetti internazionali a questo scopo, non trascura le sue passioni per la musica ed il servizio con i ragazzi scout, oltre che per la divulgazione scientifica.

Se sei interessato ad avere ulteriori informazioni in merito a questo evento contattaci al 02/88463340.

    Giovedì 11 Luglio 2019
    ore 21.00
    Simone Paradiso
    Biglietto intero € 5,00 – Biglietto ridotto € 3,00

    ACQUISTA ONLINE

La cassa apre 45 minuti prima.

A conferenza iniziata è vietato l’ingresso.