ESOPIANETI:
UNA RICERCA DA PREMIO NOBEL

ACQUISTA ONLINE

A cura di Cesare Guaita

Conferenza a tema

ESOPIANETI: UNA RICERCA DA PREMIO NOBEL

Lo scorso 8 Ottobre 2019 l’Accademia delle Scienze di Svezia ha assegnato il premio Nobel 2019 per la fisica all’americano Jim Peebles, per i suoi studi cosmologici sull’origine e l’evoluzione dell’Universo e agli svizzeri Mayor e Quleoz, per la scoperta del primo esopianeta, 51 Peg b. Il Nobel a Mayor e Queloz è strameritato: il loro lavoro ha aperto un campo totalmente nuovo nell’astronomia, da allora sono stati trovati, nella Via Lattea, oltre 4000 esopianeti. La storia di questa scoperta e delle sue ripercussioni verrà ripercorsa da Cesare Guaita a partire dall’1995 fino al recente annuncio.

Cesare Guaita, laurea in Chimica con specializzazione in Chimica organica e Chimica macromolecolare. Esperto di Cosmochimica e Planetologia, ha pubblicato, su riviste divulgative e professionali, centinaia di articoli su questi temi, con particolare riferimento alle connessioni chimico-geologiche di una moltitudine di fenomeni planetari ed astrofisici. Collabora con giornali e riviste e reti televisive pubbliche e private. È Presidente e fondatore (anno 1974) del G.A.T., (Gruppo Astronomico Tradatese) e da oltre 25 anni è conferenziere del Planetario di Milano.

Se sei interessato ad avere ulteriori informazioni in merito a questo evento contattaci al 02/88463340.

    Lunedì 28 Ottobre 2019
    ore 21.00
    Cesare Guaita
    Biglietto intero € 5,00 – Biglietto ridotto € 3,00

    ACQUISTA ONLINE

La cassa apre 45 minuti prima.

A conferenza iniziata è vietato l’ingresso.