MARTE BIANCO: NEL CUORE DELL’ANTARTIDE UN ANNO AI CONFINI DELLA VITA

ACQUISTA ONLINE

A cura di Marco Buttu Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF)

MARTE BIANCO: NEL CUORE DELL’ANTARTIDE UN ANNO AI CONFINI DELLA VITA

Marco Buttu racconterà dei suoi tredici mesi vissuti nella stazione Concordia, situata nell’Altopiano Antartico. Si tratta del posto più freddo del pianeta, dove è stata rilevata una temperatura record di -98°C. Vi sono tre mesi di buio continuo e da febbraio sino a novembre la stazione è completamente isolata dal resto del mondo, tant’è che le tredici persone che la abitano non possono essere né raggiunte né soccorse. Il team, oltre ad occuparsi di ricerca scientifica, è stato al contempo oggetto di ricerca, visto che l’Agenzia Spaziale Europea ha compiuto su di loro degli studi di biologia umana per capire come il corpo si adatta ad un ambiente extraterrestre, in modo da pianificare al meglio una futura missione su Marte.

Marco Buttu, ingegnere elettronico, lavora all’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF). Praticante di yoga e appassionato di fotografia, si occupa di divulgazione scientifica e contribuisce ad alcuni progetti software open source.

MARTE BIANCO, il libro di Marco Buttu

Se sei interessato ad avere ulteriori informazioni in merito a questo evento contattaci al 02/88463340.

    Giovedì 19 Settembre 2019
    ore 21.00
    Marco Buttu
    Biglietto intero € 5,00 – Biglietto ridotto € 3,00

    ACQUISTA ONLINE

La cassa apre 45 minuti prima.

A conferenza iniziata è vietato l’ingresso.