VITA SU MARTE? POSSIBILI ROCCE DI ORIGINE MICROBICA

A Cura di Vincenzo rizzo

Vita su Marte? Possibili rocce di origine microbica

Si parte con l’esplorazione della Geologia di Marte, con particolare riferimento alle morfologie connesse con la presenza di acqua nel passato e alle enormi sequenze sedimentarie che testimoniano un ambiente inizialmente simile a quello terrestre.
E’ in questo tipo di ambiente che si svilupparono sulla Terra enormi quantità di rocce di origine microbica, note con il nome di stromatoliti o, in termini più ampi, di microbialiti. Vincenzo Rizzo, ricercatore del CNR, illustrerà i risultati dei suoi studi che mostrano i parallelismi morfologici e strutturali esistenti – a diversa scala- tra microbialiti terrestri e sedimenti marziani ripresi dai rovers della NASA; parallelismi comprovati a livello microscopico anche da analisi matematiche delle immagini. Sulla base della molteplicità dei dati acquisiti è possibile ipotizzare la presenza di vita microbica nel passato di Marte.

Vincenzo Rizzo Laureato in Scienze Geologiche, ricercatore CNR dal 1972, docente di Geologia Applicata. Ha condotto studi sulle argille, sulla geomorfologia dei versanti e sul monitoraggio dei corpi franosi. Responsabile di progetti di ricerca nazionali ed internazionali e di attività di supporto alla Protezione Civile Nazionale, Responsabile del Laboratorio Geotecnico del CNR-IRPI, Direttore del Consorzio di Ricerca “CERN-MarOS”. Dal 2007, collabora con il CNR-ISAFOM e con l’Università di Siena per l’analisi dei parallelismi microstrutturali tra sedimenti marziani e microbialiti terrestri.

Se sei interessato ad avere ulteriori informazioni in merito a questo evento contattaci al 02/88463340.

    Giovedì 21 Settembre 2017
    ore 21.00
    Vincenzo Rizzo
     Biglietto intero € 5,00 – Biglietto ridotto € 3,00

La cassa apre 30 minuti prima.

A conferenza iniziata è vietato l’ingresso.