SPAZIO… RUBATO ALLE DONNE

A cura di Luca Perri

I Giovedì Universitari
SPAZIO… RUBATO ALLE DONNE

La storia della Scienza ci ha regalato figure di scienziate eccezionali e famose. A partire da Marie Curie, unica persona ad aver vinto due Premi Nobel in due discipline diverse, a Rita Levi Montalcini. La percentuale di donne vincitrici di un Premio Nobel, rispetto al totale dei premi assegnati, è però misera: 50 premi su 923 totali, il 5%. Se poi andiamo ad analizzare le discipline scientifiche, la percentuale scende sotto al 3%.
Certo non serve aver vinto un Nobel per arrivare alla notorietà: Margerita Hack, Samantha Cristoforetti e Fabiola Gianotti (prima donna a dirigere il CERN di Ginevra) sono figure universalmente conosciute e stimate.
Eppure, accanto a queste, nel corso dei secoli diverse donne si sono rivelate fondamentali per la Scienza, finendo però nel dimenticatoio o relegate ad un ruolo di secondo piano. Da Rosalind Franklin (vera scopritrice della molecola di DNA) alle computer (le donne addette ai calcoli balistici durante la Seconda Guerra Mondiale e la successiva corsa allo spazio) la lista è purtroppo lunga.
È giunto il momento di riportarla alla luce!

Luca Perri è astrofisico de LOfficina del Planetario, associazione che ha in concessione le attività del Civico Planetario di Milano. È dottorando in astrofisica all’Università dell’Insubria e all’Osservatorio di Brera, ed astronomo dell’Osservatorio di Merate. Da oltre 10 anni si occupa di divulgazione su radio, televisioni, carta stampata, festival e social networks. Negli anni ha collaborato con Rai, DeAgostini, Repubblica, Focus Junior, Pikaia, Notte Europea dei Ricercatori, Festival della Scienza di Genova, BergamoScienza e Planetario di Lecco. È campione italiano e finalista internazionale di FameLab 2015, il talent show sulla divulgazione scientifica. Ha scritto e condotto una rubrica sulle bufale scientifiche all’interno del programma Memex di Rai Scuola. Per Sironi Editore ha pubblicato il libro “La pazza scienza – Risultati serissimi di ricerche stravaganti”, sulla scienza dei Premi IgNobel.

Se sei interessato ad avere ulteriori informazioni in merito a questo evento contattaci al 02/88463340.

    Giovedì 8 Marzo 2018
    ore 21.00
    Luca Perri
    Biglietto intero € 5,00 – Biglietto ridotto € 3,00

La cassa apre 45 minuti prima.

A conferenza iniziata è vietato l’ingresso.