SONDA CASSINI: UN FINALE PIROTECNICO

A Cura di Cesare Guaita

Lo scorso 15 Settembre la sonda Cassini, dopo 14 anni di lavoro, ha concluso la sua storica esplorazione orbitale di Saturno ‘suicidandosi’ nelle nuvole del pianeta. Si è trattato di un evento di enorme importanza scientifica ma anche di straordinaria risonanza mediatica, avendo la NASA offerto un collegamento diretto con le Televisioni ed i mezzi di comunicazione del mondo intero. Questa imperdibile serata farà il punto su entrambi questi aspetti e in particolare sulle ultime importanti scoperte della navicella, prima che le nuvole di Saturno, alzandone la temperatura ad oltre 3000°C, ne provocasse per attrito la completa disintegrazione termica.

Cesare Guaita, laurea in Chimica con specializzazione in Chimica organica e Chimica macromolecolare. Esperto di Cosmochimica e Planetologia, ha pubblicato, su riviste divulgative e professionali, centinaia di articoli su questi temi, con particolare riferimento alle connessioni chimico-geologiche di una moltitudine di fenomeni planetari ed astrofisici. Collabora con giornali e riviste e reti televisive pubbliche e private. È Presidente e fondatore (anno 1974) del G.A.T., (Gruppo Astronomico Tradatese) e da oltre 25 anni è conferenziere del Planetario di Milano.

Se sei interessato ad avere ulteriori informazioni in merito a questo evento contattaci al 02/88463340.

    Martedì 10 Ottobre 2017
    ore 21.00
    Cesare Guaita
     Biglietto intero € 5,00 – Biglietto ridotto € 3,00

La cassa apre 30 minuti prima.

A conferenza iniziata è vietato l’ingresso.