SATURNO – CASSINI: IN ATTESA DEL GRAN FINALE

A cura di Cesare Guaita

SATURNO-CASSINI: IN ATTESA DEL GRAN FINALE – Il 15 settembre  la straordinaria missione Cassini terminerà tuffandosi  nelle misteriose nuvole del pianeta

La più sofisticata (e costosa) sonda spaziale della storia  venne lanciata il 15 Ottobre ’97 ed entrò in orbita attorno a Saturno il 30 Giugno 2004. Adesso, dopo 13 anni di inimmaginabili scoperte sul pianeta, i suoi anelli  e alcuni suoi satelliti (in particolare Titano, dove piove metano liquido ed Encelado dal quale emergono geyser di acqua bollente  ricca di Carbonio) la missione Cassini è giunta quasi alla fine a causa dell’esaurimento del propellente di bordo.  Sarà però una fine ad altissimo contenuto emotivo!  Il 22 Aprile  scorso  il 126esimo flyby (incontro ravvicinato) con  il grande satellite Titano ha modificato l’orbita della navicella costringendola a passare per 22 volte nella stretta ‘fessura’ di 2000 km tra il pianeta e gli anelli: un contorto percorso che si concluderà  il 15 Settembre  con il ‘suicidio assistito’ della Cassini contro il suo pianeta. MAI una  sonda automatica era passata così vicino al pianeta e ai suoi anelli: per questo stanno già arrivando alcune tra  le scoperte più interessanti (e imprevedibili!) dell’intera missione, sulle quali questa serata al Planetario farà un primo importante bilancio.

Se sei interessato ad avere ulteriori informazioni in merito a questo evento contattaci al 02/88463340.

    Giovedì 29 Giugno 2017
    ore 21:00
    Cesare Guaita
    Biglietto intero € 5,00 – Biglietto ridotto € 3,00

La cassa apre 45 minuti prima.

A conferenza iniziata è vietato l’ingresso.