ALLA RICERCA DI NUOVI MONDI: I PIANETI EXTRASOLARI

A Cura di Davide Cenadelli

ALLA RICERCA DI NUOVI MONDI: I PIANETI EXTRASOLARI

Vent’anni fa, nel novembre 1995, veniva annunciata la scoperta di 51 Pegasi b, il primo pianeta orbitante intorno a una stella diversa dal Sole. Gli scienziati, e prima di loro i pensatori di ogni tempo, si sono sempre chiesti se esistessero altri pianeti nell’Universo, ma solo negli ultimi vent’anni abbiamo trovato prove dell’esistenza di tali corpi. A oggi, è stata confermata l’esistenza di oltre 3500 pianeti, ma questo è solo l’inizio: il numero di pianeti presenti nella nostra galassia è enorme, forse dell’ordine delle migliaia di miliardi. Alcuni pianeti sono davvero bizzarri: più massicci di Giove, orbitano vicinissimi alle proprie stelle, mentre altri sono più convenzionali e simili ai pianeti del Sistema Solare. E proprio su questi ultimi si sta concentrando la ricerca negli anni più recenti. Gli astronomi stanno cercando pianeti simili alla Terra, situati nella cosiddetta “zona abitabile” della propria stella, ovvero a una distanza compatibile con la presenza di acqua liquida, e magari dotati di un’atmosfera. Nel corso della conferenza si esplorerà la varietà di pianeti finora scoperti mettendone in luce le caratteristiche talora inusuali, e ci si concentrerà infine sulla ricerca di pianeti simili alla Terra e sui pianeti delle stelle vicine, compreso quello da poco scoperto intorno a Proxima Centauri, la stella più vicina al Sistema Solare.

Davide Cenadelli, si è laureato in fisica e ha conseguito un dottorato di ricerca all’Università di Milano, e attualmente lavora all’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta. Qui si occupa della ricerca di pianeti extrasolari, fotometria e spettroscopia stellare. Si interessa anche di storia e filosofia della scienza, di didattica e divulgazione per scuole e pubblico. è autore di numerose pubblicazioni e libri dedicati alla spettroscopia stellare, al Sistema Solare e all’esplorazione dello spazio. Quando chiude i libri e spegne il computer, sfruttando il buio cielo valdostano, torna con piacere al suo primo amore: l’osservazione del cielo a occhio nudo e la storia delle costellazioni e dei nomi delle stelle.

Se sei interessato ad avere ulteriori informazioni in merito a questo evento contattaci al 02/88463340.

    Martedì 28 Novembre 2017
    ore 21.00
    Davide Cenadelli
     Biglietto intero € 5,00 – Biglietto ridotto € 3,00

La cassa apre 30 minuti prima.

A conferenza iniziata è vietato l’ingresso.