40 ANNI DELLA VOYAGER: PRESENTE FUTURO DELL’ESPLORAZIONE DELLO SPAZIO

A Cura di Davide Cenadelli

40 anni della Voyager: presente futuro dell’esplorazione dello spazio

Negli ultimi decenni, l’uomo si è affacciato alla ribalta dello spazio, prima lanciando i propri satelliti in orbita terrestre, poi raggiungendo la Luna e spedendo le proprie sonde a esplorare pianeti, satelliti e corpi minori del Sistema Solare. Il Sistema Solare è il nostro giardino di casa, e ora che siamo in grado di esplorarlo con sicurezza crescente, cominciamo a sognare di andare al di là, addentrandoci negli sterminati spazi interstellari, alla volta delle stelle e dei loro pianeti.

L’esplorazione dello spazio è solo all’inizio. Cosa ci riserverà il futuro? Sarà Marte il prossimo corpo celeste su cui sbarcheranno equipaggi umani? Riusciremo a costruire una sonda capace di raggiungere una stella vicina e di esplorarne i pianeti? E gli uomini, saranno mai in grado di raggiungerli in un futuro lontano, superando abissi di spazio al di là di ogni immaginazione? Nel corso della conferenza, dopo avere ricapitolato lo stato dell’esplorazione dello spazio ai giorni nostri, cercheremo di estrapolare al futuro i nostri sviluppi tecnologici attuali per tentare di rispondere a queste domande.

L’esplorazione dello spazio è cominciata da due generazioni soltanto, ma sta già cambiando la percezione che l’umanità ha di sé: c’è un futuro cosmico tutto da inventare, e gli uomini dei nostri tempi hanno fatto il primo passo.

Se sei interessato ad avere ulteriori informazioni in merito a questo evento contattaci al 02/88463340.

    Martedì 19 Settembre 2017
    ore 21.00
    Davide Cenadelli
     Biglietto intero € 5,00 – Biglietto ridotto € 3,00

La cassa apre 30 minuti prima.

A conferenza iniziata è vietato l’ingresso.