21 Dicembre il solstizio: arriva l’inverno!

A cura di Gianluca Ranzini

L’inverno è molto puntuale, almeno quello astronomico. Quest’anno inizia il 21 dicembre, alle 11:44. In quel preciso momento si verifica infatti il solstizio d’inverno, che dà inizio alla stagione fredda. Ci sono diverse curiosità riguardo al solstizio: per esempio il fatto che nell’emisfero australe della Terra le stagioni sono invertite rispetto alle nostre. Quindi (beati loro), gli abitanti di Sudamerica, Africa meridionale, Australia ecc. stanno andando incontro all’estate.

Il giorno del solstizio corrisponde anche al giorno più breve dell’anno e alla notte più lunga; dalle nostre parti abbiamo circa 15 ore di buio. E, ancora, si tratta del giorno dell’anno in cui il Sole rimane più basso sull’orizzonte: è per questo che fa freddo!

Ma che cosa permette di definire per il solstizio un momento così preciso, addirittura al minuto? È qui che entra in gioco l’astronomia. Grazie al Planetario potremo facilmente renderci conto del significato “scientifico” del solstizio, determinato da una certa posizione del Sole.

E se il solstizio d’inverno evoca freddo e gelo, guardate la cosa da un altro punto di vista, come facevano gli antichi: da quel giorno le cose non possono che migliorare, perché le giornate tornano ad allungarsi!

Qualcuno, infine, potrebbe chiedersi che cosa significhi la parola “solstizio”: vuole dire che il Sole “si ferma”. Ma in che senso? Scopriremo anche questo sabato 17 dicembre al planetario.

Gianluca Ranzini, astrofisico e giornalista, si dedica da anni alla divulgazione scientifica. Scrive per la rivista Focus e collabora con il Planetario di Milano, di cui è stato per diversi anni il consulente scientifico.
È uno dei fondatori del Centro Studi di Esobiologia, che indaga la possibilità di trovare la vita al di fuori della Terra. Tra le sue pubblicazioni, Dalla Luna alla Terra (con Marta Erba e Daniele Venturoli, 2010); Astronomia (2007); La vita nell’universo (con Luigi Bignami e Daniele Venturoli, 2007). E’ redattore scientifico per i telegiornali delle reti Mediaset e ha collaborato con la trasmissione di divulgazione scientifica “La macchina del tempo”.

Se sei interessato ad avere ulteriori informazioni in merito a questo evento contattaci al 02/88463340.

    Sabato 17 dicembre 2016
    ore 15.00ore 16:30
    Gianluca Ranzini
    Biglietto intero € 5,00 – Biglietto ridotto € 3,00

La cassa apre 30 minuti prima.

A conferenza iniziata è vietato l’ingresso.